Etichette Inmould

Le etichette Inmould Diobond rappresentano una marcatura economica e affidabile di contenitori che vengono prodotti con procedura dello stampaggio a iniezione. Grazie all'unione molecolare delle etichette con il contenitore di plastica, le etichette Inmould sono più resistenti delle etichette autoadesive. Un trattamento superficiale speciale del materiale delle etichette prima della stampa consente un miglioramento dell’ancoraggio del colore di stampa. Una speciale vernice protettiva rende le etichette resistenti contro l'abrasione, i raggi UV, i detergenti e gli acidi leggeri come anche alle sostanze chimiche. Questo fattore è particolarmente importante per contenitori di plastica riciclati, in modo tale da rendere possibile l’identificazione anche dopo un determinato numero di cicli di lavaggio.

 

L’etichetta stampata e fustellata viene inserita nello stampo prima del processo di stampaggio a iniezione e quindi si unisce con il materiale plastico iniettato. In questo modo l’etichetta è resistente contro gli influssi esterni e saldamente unito con il contenitore. Una superficie liscia e priva di bordi dall’etichetta al contenitorerende impossibile uno slittamento. La procedura Inmould corrisponde quindi anche ai requisiti igienici nel settore dei generi alimentari e farmaceutico.

 

L’idoneità alimentare delle nostre etichette Diobond Inmould è certificata dalla ISEGA Forschungs- und Untersuchungsgesellschaft mbH. Questo garantisce l’impiego innocuo delle etichette Inmould sui contenitori dei generi alimentari che vengono a contatto diretto con i generi alimentari.

 

La tecnologia della stampa digitale su materiali realizzabili con inmould e l’ampia esperienza nei più svariati campi di applicazioni costituiscono la base per soluzioni innovative e individuali della inotec per i nostri clienti. Le nostre etichette Inmould sono adatte tra l’altro per materiali plastici come PE, PP, ABS, PS, nylon e policarbonato.

 

Le etichette Inmould Diobond rappresentano una marcatura economica e affidabile di contenitori che vengono prodotti con procedura dello stampaggio a iniezione. Grazie all'unione molecolare delle etichette con il contenitore di plastica, le etichette Inmould sono più resistenti delle etichette autoadesive. Un trattamento superficiale speciale del materiale delle etichette prima della stampa consente un miglioramento dell’ancoraggio del colore di stampa. Una speciale vernice protettiva rende le etichette resistenti contro l'abrasione, i raggi UV, i detergenti e gli acidi leggeri come anche alle sostanze chimiche. Questo fattore è particolarmente importante per contenitori di plastica riciclati, in modo tale da rendere possibile l’identificazione anche dopo un determinato numero di cicli di lavaggio.

 

L’etichetta stampata e fustellata viene inserita nello stampo prima del processo di stampaggio a iniezione e quindi si unisce con il materiale plastico iniettato. In questo modo l’etichetta è resistente contro gli influssi esterni e saldamente unito con il contenitore. Una superficie liscia e priva di bordi dall’etichetta al contenitorerende impossibile uno slittamento. La procedura Inmould corrisponde quindi anche ai requisiti igienici nel settore dei generi alimentari e farmaceutico.

 

L’idoneità alimentare delle nostre etichette Diobond Inmould è certificata dalla ISEGA Forschungs- und Untersuchungsgesellschaft mbH. Questo garantisce l’impiego innocuo delle etichette Inmould sui contenitori dei generi alimentari che vengono a contatto diretto con i generi alimentari.

 

La tecnologia della stampa digitale su materiali realizzabili con inmould e l’ampia esperienza nei più svariati campi di applicazioni costituiscono la base per soluzioni innovative e individuali della inotec per i nostri clienti. Le nostre etichette Inmould sono adatte tra l’altro per materiali plastici come PE, PP, ABS, PS, nylon e policarbonato.